Cerca nel sito

Messaggi in bottiglia

Home arrow Netes e Mis

Netes e Mis

 

Image

Molti anni fa, un veliero pirata, solcando le acque del fiume Sarno, approdò in una splendida valle per nascondervi un ricco tesoro di arte e di cultura.
Era la Valle del Sarno, e su quel veliero c’erano il gambero Netes e il vermetto Mis, due astuti pirati.
La Valle, arricchita di quel prezioso bottino divenne incantevole, così i pirati decisero di non portarlo più via ma di lasciarlo in quei luoghi.
Siamo nella Valle del Sarno del XXI secolo, Netes e Mis non sono mai più ripartiti ed oggi  sono gli attori di allegre scorribande lungo il fiume Sarno.
I nostri amici con benda e bandana amano l’avventura ed il divertimento.
La loro ciurma? Siete voi! Abitanti, turisti e appassionati della Valle del Sarno, Netes e Mis contano su di voi per salpare all’arrembaggio dell’avventura e della conoscenza di questo magico territorio.


Badate che questi avventurosi pirati sono dei veri e propri superEROI.
Quante missioni, in questa terra, quante avventure  . . . .e quante responsabilità!
Si perché sono nati per difendere la natura, la bellezza e la storia di questi luoghi, ed hanno un costume e dei superpoteri per affrontare ogni difficoltà!

Eccoli allora in supercostume da bagno a nuotare nel fiume Sarno alla ricerca di agenti inquinanti da combattere. Quanto lavoro c’è da fare in queste acque!!! Meno male che ad aiutare l’agente segreto Netes c’è il piccolo Mis, che con i suoi occhioni riesce a scovare anche le più piccole scorie velenose che sporcano l’acqua di questo fiume così importante per il nostro territorio.  

E quando si tratta di far conoscere le bellezze della Valle del Sarno . . voilà . . Netes diventa un preparato cicerone su e giù nel tempo antico sulla scena del Teatro Virtuale della Valle del Sarno! Che batticuore quando si trasforma in centurione romano e va a spasso nel tempo che fu per rivelare quanto era bella l’antica e grande città di Nuceria. Incontra guerrieri, principesse, architetti, contadini  . . che raccontano la loro storia .

Un altro viaggio porta Netes e Mis ad esplorare il futuro delle nuove tecnologie.  Indossano casco e tuta e via . . . .!! Con una navicella esplorano un mondo nuovo che si chiama Second Life, dove i loro compagni “scienziati dell’informatica” hanno ricostruito la Valle del Sarno, e dove possono ritrovarne i luoghi, la storia e le tradizioni.
Insomma amici questi nostri SuperEROI si danno tanto da fare, ma hanno bisogno anche di voi!
Unitevi alle loro avventure!!

Presentazione animata di Netes e Mis 

Il videogame di Netes e Mis

Il libro da colorare Netes e Mis 

 


Realizzato dalla Soprintendenza Beni Archeologici Salerno-Avellino e Benevento, nell'ambito del progetto pilota per la gestione dei beni complessi della Valle del Sarno di cui all'Intesa Istituzionale di Programma, finanziata dalla Regione Campania nell'ambito dell'Accordo di Programma Quadro - II atto integrativo all'APQ 'Sviluppo Locale'.

Ultime Notizie

Il pirata Netes ti aspetta!

Salpa con lui per navigare, in una modalità tutta nuova, alla scoperta dei beni della Valle del Sarno!

 

Leggi tutto...